• Federico Naef

Interni case prefabbricate Svizzera


L’introduzione e la scoperta di nuovi materiali e tecniche e l’audacia d’imprese edili, ha portato allo sviluppo le case prefabbricate modulari, in risposta ad una serie di richieste ed esigenze dei clienti che hanno deciso di abitare in legno: prezzi, qualità costruttiva, scadenze, sicurezza, soprattutto, di impatto ambientale degli edifici e della sostenibilità.

Come in diversi settori industriali, a livello globale, anche quello immobiliare si sta muovendo verso un'identità 'Verde'; il mercato immobiliare in fatto di vendita di case ha un'affinità crescente per quelle prefabbricate, ecologiche, basato su case modulari che migliorano l’impatto ambientale, con basse emissioni di carbonio, e con un obiettivo chiaro,ovvero ridurre l'inefficienza e i costi energetici.

Tradizionalmente, negli Stati Uniti, in Canada ed in Europa, il mercato globale di case prefabbricate, ha raggiunto i livelli dell’ Asia, dell’ Australia e della Nuova Zelanda che sono considerati i paesi pionieri del concetto di case modulari prefabbricate. Il rapido sviluppo dei mercati immobiliari è in costante crescita anche in Cina, India, Taiwan, Corea e altri, che stanno promuovendo nuove opportunità di business di grande importanza sul territorio, con un tasso di crescita forte stimato al 4,4% all'anno fino al 2017. Dopo quest’ampia sintesi sulla situazione immobiliare e l’ampia diffusione delle strutture prefabbricate a livello complessivo, iniziamo la parte tecnica e descrittiva cominciando con il dire che le abitazioni moderne richiede abilità e rapida ed efficace per soddisfare le esigenze specifiche con elevate prestazioni e soluzioni soddisfacenti, sono realizzate con pannelli ; infatti una casa viene completamente costruita in fabbrica da una ditta edile Svizzera e poi una volta pronta viene trasportata in veicoli scelti verso il sito in cui saranno riunite le parti e quindi il lavoro si completa del tutto.

Dobbiamo inoltre ricordare che una struttura modulare non è una casa mobile, si tratta semplicemente di una struttura costruita fuori sede e quindi si differenzia dalla casa tradizionale.

Normalmente la casa prefabbricata dispone di più moduli che compongono le diverse stanze e tecnicamente c’è molto più controllo da parte delle imprese edili in Ticino verso l’esposizione alle intemperie, il controllo della qualità, il miglioramento del lavoro, un più facile accesso agli strumenti, e un minor numero di consegne di materiali con il risultato che ciò avviene in tempi brevi, a un costo inferiore e con tanta qualità architettonica

La riduzione dei costi e gli sprechi di materiale, meno inquinamento di acqua, polvere e rumore, e lo spreco di energia sono tutti notevolmente ridotti, anche se la prefabbricazione di strutture addizionale ha un costo e deve essere comunque quantificato per quanto riguarda il trasporto verso il luogo posizionamento. Le eventuali modifiche strutturali richieste dal cliente negli interni case prefabbricate possono essere apportate già nella fase di costruzione, risparmiando quindi tempo e migliorando il flusso di lavoro che si traduce in una sostanziale riduzione dei costi, poiché la qualità dei materiali utilizzati tende a ridursi al minimo anche per favorire lo spazio negli interni case prefabbricate. Infine per quanto riguarda la posa delle case prefabbricate modulari su un suolo edificabile, c’è da sottolineare che bisogna tener conto delle caratteristiche climatiche del luogo che certamente è diversa se si tratta della costruzione di paesi nordici come la Finlandia, rispetto a quelli del Mediterraneo.

Le dimensioni delle case prefabbricate sono solitamente piccole in riferimento ovviamente ai modelli standard, ma ciò non preclude che la scelta di abitare in legno per sempre e in una struttura più grande possa realizzarsi. In tal caso si contatta una ditta edile e si progetta una struttura molto più grande in proporzione alle esigenze familiari quindi anche una villetta a due o più piani. Qualunque sia la scelta della dimensione delle case, è importante è che vengano sempre realizzate con tecniche costruttive atte a farle definire ecologiche, anche per il motivo che le aziende preposte alla certificazione energetica degli edifici, devono ripenstare dei paramenti impastati da normative ben precise e spesso dettate da esigenze ambientali e paesaggistici di alcuni comuni, specie se si tratta di centri storici urbani. Infine per gli scettici, è importante sapere che dopo anni, finalmente anche le strutture prefabbricate in legno sono considerate case, alla pari di quelle in cemento, quindi hanno gli stessi parametri di valutazione, e soprattutto sono presi in seria considerazione da banche ed agenzie che erogano prestiti e mutui fondiari, cosa che fino a pochi anni fa, era impossibile ottenere.

#svizzera #caseprefabbricatesvizzera #caseprefabbricate