• Federico Naef

Imprese case prefabbricate


La scelta di farsi progettare e realizzare da delle imprese di costruzioni di case prefabbricate in legno è subordinata a parecchi fattori che vanno oltre le esigenze personali intese come design e dimensioni Le case di legno, infatti, devono fondamentalmente essere a risparmio energetico poiché rappresentano la nuova frontiera dell’edilizia abitativa ecosostenibile e con un impronta tipicamente nordica, anche se oggi, il design degli esterni e degli interiors, specie se italiano, va per la maggiore, per cui si possono ottenere diverse tipologie di case di alto livello qualitativo, oltre che confortevoli e con le suddette possibilità di risparmio energetico.

Le case prefabbricate in legno sono in grado di adattarsi perfettamente ai diversi climi così come soddisfare in pieno i regolamenti in tema di urbanistica e tutela dell’ambiente.

Il vantaggio delle case in legno è che non hanno nulla di differente da quelle in muratura di tipo tradizionale, quindi qualsiasi forma e design non ha nessun limite progettuale, e il tutto rappresenta un enorme vantaggio per coloro che decidono di farsi realizzare una casa multifunzionale come ad esempio una villa di lusso a due o più piani e con uno stile specifico in base ai loro gusti.

La costruzione di case in legno, ed in particolare quella prefabbricata si basa su un infatti, su un sistema produttivo che segue un preciso standard, e con una tecnica costruttiva, che esige il massimo rispetto delle fondamentali regole strutturali, ma che non impone dei modelli formali e non possiede quindi una vera e propria forma architettonica predeterminata.

Chi si avvicina per la prima volta al mondo delle costruzioni in legno non deve tuttavia commettere l’errore di modificare eccessivamente la struttura in legno rispetto agli standard, in quanto, se ad esempio si opta per uno stile decisamente nordico, potrebbe essere oggetto di disputa con il comune di appartenenza, che la riterrebbe non idonea al contesto edilizio locale e soprattutto dal punto di vista paesaggistico. Le case in legno sia singole di tipo standard che ville di lusso, possono altresì essere realizzate rispettando l’aspetto classico dell’architettura regionale anche con tocchi di modernità e futurismo.

Le differenze climatiche e soprattutto morfologiche del terreno, tipiche del vasto continente europeo hanno indotto esperti del settore e soprattutto le imprese di costruzioni a cercare nuove soluzioni tecnologiche per far fronte ad entrambe, per cui l’utilizzo di materiali locali e di determinate metodologie costruttive fanno si che le case, in base alla zona in cui sono state costruite, sono in grado di resistere a forti piogge, neve abbondante o forte sole, senza quindi subire rispettivamente danni come infiltrazioni, deformazione o essiccazione proprio perché il legno utilizzato , è nato in quel luogo e li si è adattato e stagionato, quindi ideale per realizzare la struttura in legno, di cui si necessita.

L’ impiego del legno per la costruzione di case si adatta molto bene a qualsiasi architettura urbana poiché le case una volta assemblate possono essere rifinite sulle pareti esterne con degli intonaci multifunzionali, ovvero in grado di fungere da cappotto termico e nel contempo servire da copertura per uniformarne lo stile rispetto ad altre abitazioni in muratura adiacenti, superando in tal modo il problema legato all’estetica e d imposto dagli organi competenti per conto delle autorità locali. Inoltre, alle finiture in calcestruzzo, si possono persino aggiungerne altre come ad esempio quelle con mattoni a vista, pietra lavica, o marmo, insomma per ogni esigenza di stile, le case prefabbricate riescono sempre a raggirare l’ostacolo e a ritagliarsi una fetta di popolarità e d’immagine in qualsiasi contesto urbano sottoposto a vincoli specifici. A margine di quanto sin qui descritto, possiamo dunque asserire che costruire diverse tipologie di case in legno, si ottengono veramente tantissimi vantaggi e quei pochi che si possono incontrare vengono da essi sopraffatti. Per essere sicuri quindi di ottenere una casa in legno che riesca ad offrire tutti questi vantaggi, che sia in grado di rispondere in piene alle normative vigenti e soprattutto assicurare comfort, salute e risparmio energetico, allora è fondamentale la scelta delle imprese edili giuste,ovvero quelle certificate, fatte di professionisti tra geometri ed architetti con diversi anni di esperienza, e con alle spalle tante strutture realizzate in un territorio più o meno vasto ed in qualsiasi situazione climatica.

#caseprefabbricate