• Federico Naef

Risparmiare Energia


Nella società moderna è molto importante trovare delle valide soluzioni abitative sfruttando possibilmente le varie tipologie di energie sostenibili che la natura ci offre. Moltissime sono infatti, le aziende che propongono case ecologiche, che peraltro sono sicure dal punto di vista sismico, ottime da quello architettonico e soprattutto consentono di vivere in un ambiente sano e naturale e per risparmiare energia.

Per capire meglio come risparmiare energia con le case prefabbricate, è necessario conoscere i diversi prodotti che questo settore del mercato immobiliare mette a disposizione della clientela. L’edilizia abitativa delle case in legno, oltre alla convenienza dal punto di vista economico, consente infatti, di risparmiare energia con materiali assolutamente ecosostenibili.

L’informazione accurata su questa tipologia abitativa è altresì importante, per mettere definitivamente da parte i luoghi comuni e i concetti sbagliati sulla reale capacità abitativa di queste strutture, che specie nel territorio italiano, tranne qualche eccezione nella parte nord ed in particolare del Trentino, non ha ancora simpatizzanti, proprio a causa di una mancata informazioni su caratteristiche, materiali e sui tanti vantaggi che le case ecologiche offrono.

Analizzando quindi a fondo questa tipologia di casa e valutandone le varie particolarità, ci si può facilmente rendere conto che sono in grado di coniugare bellezza estetica, comfort e funzionalità . Il legno ad esempio crea delle atmosfere suggestive ed ha una notevole capacità antisismica che le rende quindi anche molto sicure.

Lo stile delle case prefabbricate si può scegliere tra il classico, il moderno o il rustico, senza che venga mai a mancare quel tocco d’eleganza e raffinatezza, che le rende belle da vedere e confortevoli da vivere. L’atmosfera che si può creare all’interno di una casa in legno, indipendentemente se di tipo classico o moderno, sarà sempre valorizzata dalla linearità delle varie strutture in legno che per natura, esprime un fascino particolare.

Uno degli aspetti più importanti che possono risultare determinanti al fine di scegliere una casa in legno, è capire a fondo come risparmiare. Queste case se costruite con il legno, assicurano infatti, un perfetto isolamento termico, che consente un sostanziale risparmio energetico il che è molto importante.

Grazie al legno, il riscaldamento viene inoltre trattenuto più a lungo nel periodo invernale, facendo quindi risparmiare ore di combustibile per caldaie, stufe o elettricità di rete. Allo stesso modo nelle stagioni più calde, il fresco del condizionatore, sarà possibile mantenerlo a lungo, ottimizzando anche in questo caso i consumi energetici.

Acquistare delle case prefabbricate in legno, garantisce la possibilità di vederle realizzate in pochissimo tempo. Si potrà infatti, godere della nuova casa in tempi decisamente da record, grazie al sistema rapido di assemblaggio dei vari pezzi che la compongono. Il prezzo dipende ovviamente da alcuni importanti fattori e dall’azienda che le realizza, ma trattandosi di un prodotto molto commerciale e diffuso, c’è la possibilità consultando i siti delle varie aziende, di trovare quella migliore, che propone strutture in lamellare a prezzi concorrenziali, e su misura per il budget economico di cui si dispone.

Per sapere quali sono le migliori aziende che progettano e realizzano case prefabbricate in legno, basta digitare alcune parole chiavi, che subito consentono di reindirizzare la pagina verso la voce “case prefabbricate in legno”, dove ci sono i siti commerciali, che propongono brochure , foto e video, in grado di soddisfare in linea di massima tutte le risposte, per chi inizia a cercare di capire realmente cosa sono, come si realizzano quali sono vantaggi ed eventuali svantaggi, i costi e soprattutto come risparmiare energia. Molte aziende tra l’altro, partecipano a fiere specifiche, oppure previo contatto, possono fissare al cliente un appuntamento in cantiere, dove è possibile ammirare case in legno già pronte, assistere alle tecniche di montaggio, nonché con la possibilità di toccare con mano il legno, e constatare di persona come viene trattato per renderlo duro, e quindi resistente, e soprattutto quali sono i criteri che consentono di ottimizzare il risparmio energetico. Per conoscere subito i vari tipi di legno che ci sono in commercio, e che consentono di realizzare case in legno con tutti i requisiti necessari per renderle confortevoli, basta sapere che due sono le tipologie di legno vale a dire quello con elaborato con il sistema xlam e quello di tipo modulare. Ognuno ha delle specifiche tecniche di costruzione e caratteristiche, che volendo si possono approfondire meglio, e conoscerle a fondo, per capire quali sono i vantaggi che il sistema xlam o le altre strutture in lamellare offrono sia dal punto di vista costruttivo che abitativo.

#caseecologiche #caseprefabbricate #caseinlegno #risparmioenergetico

9 views