• Federico Naef

Strutture portanti in legno


Le moderne tecnologie, hanno fatto sì che per gli ambienti domestici si possono ottenere dei consistenti risparmi energetici sfruttando le fonti rinnovabili come ad esempio il sole. Inoltre, c’è da aggiungere che se da un lato la forza, l’intensità è il calore dei raggi solari, consente di accumulare tanta energia attraverso i pannelli termici e fotovoltaici, potrebbero rivelarsi un tantino inadeguati nel periodo estivo quando il gran caldo potrebbe surriscaldare l’ambiente domestico vanificando il risparmio del periodo invernale. Questo concetto è tuttavia sbagliato poiché una casa se è passiva ed ecologica, lo deve essere in qualunque situazione climatica, per cui ci sono trucchi soprattutto tecnologie per ottimizzare il risultato ed ottenere gli stessi benefici e risparmi sia in inverno che in estate.

Nelle case in legno prefabbricate soprattutto quelle ecologiche, di fondamentale importanza sono infatti, le schermature solari che consentono, attraverso la loro azione, di rispondere in modo dinamico alle radiazioni solari, adeguandosi in base alla direzione dei raggi del sole sulle vetrate trasparenti, al fine di migliorare il confort abitativo, ed ottenere il certificato energetico edifici necessario, per rinfrescare l’interno della casa, con un notevole abbattimento dei consumi, e quindi dei relativi costi della bolletta.

La progettazione adeguata di una schermatura solare deve essere concepita per tenere conto sia del clima estivo che invernale. Il principio base del suo funzionamento consiste quindi nell'evitare il surriscaldamento dell’ambiente interno causato dalle radiazioni solari cosi come assorbire calore in inverno consentendo quindi di risparmiare sul riscaldamento. Le persiane, le tapparelle o delle tende, se ben posizionate, creano in estate, quando il sole è intenso il giusto clima fresco, mentre in inverno, quando il sole resta piuttosto basso e lontano, consentono il passaggio dei suoi raggi, riscaldando in modo passivo gli ambienti della casa. E’ proprio in questi frangenti che i sistemi di schermatura solare, grazie alle loro lamelle flessibili e regolabili, fungono da filtro, fornendo il giusto quantitativo di luce necessario, e in ogni situazione climatica, quindi ideali per risparmiare sul riscaldamento e sul raffreddamento. Con l'innalzarsi delle temperature estive, le strutture portanti in legno di una casa moderna con tante finestre belle grandi, si trovano a fronteggiare problemi sconosciuti fino a pochi anni fa: il sole estivo può infatti, surriscaldare velocemente le stanze e anche in inverno, la continua illuminazione bassa del sole può diventare seccante. Per ottenere il miglior ambiente domestico, nel quale sentirsi davvero a proprio agio, c’è bisogno della giusta ombra: per questo le schermature solari delle strutture portanti in legno di cui si avvalgono le case prefabbricate sono la soluzione ideale per la protezione dal caldo.

Le schermature solari sono quindi fondamentali in una casa passiva ecologica e a farla da padrone è una struttura in legno lamellare; infatti, alcune ricerche dimostrano che i moderni sistemi e tecnologie per il risparmio energetico di protezione dal sole, possono ridurre il fabbisogno energetico di un condizionatore fino all'85%, utilizzando soprattutto del legno appropriato. Avvalersi di un moderno sistema di schermature solari, vuol dire soprattutto avere in estate ambienti interni freschi, senza veder lievitare la bolletta della luce, ed ottenere il certificato energetico edifici, che attesta in modo inequivocabile l’efficienza di questa casa passiva, quindi ecologica.

Complessivamente, attraverso l’installazione di una struttura in legno lamellare e con i moderni sistemi di schermatura solare, è possibile ottenere un grande risparmio in termini di consumi energetici.

Per conoscere tutti i vantaggi delle case ecologiche passive e delle tecnologie per il risparmio energetico, in particolare per i sistemi di protezione dai raggi del sole mediante schermature solari, basta consultare i tanti siti web delle aziende, visitare gli stand in occasione di fiere dell’edilizia, oppure sfogliare dei cataloghi online con foto e immagini video ad alta risoluzione, e quindi in grado di fornire un quadro preciso sulle varie strutture esaminate. Le aziende specializzate tra le varie tipologie di case, propongono inoltre strutture ecologiche passive, su cui forniscono anche dettagliate informazioni in tempo reale e sono in grado di stabilire in base alla zona dove s’intende posizionare la casa, lo spessore del legno lamellare da utilizzare, il tipo di vetrate ed infissi da montare, ed ovviamente una tabella specifica a riguardo dei costi finali per ottenere una casa passiva ed ecologica come desiderato dal cliente finale.

#ecosostenibile #bioedilizia #risparmioenergetico #caseprefabbricateticino