• Federico Naef

Costo case bioedilizia


Quando si parla di case prefabbricate, è sbagliato considerarle delle strutture in legno di piccole dimensioni, o definirle freddissime in inverno e calde come una fornace in estate. Inoltre, la preoccupazione di molti potenziali acquirenti è di spendere tanti soldi per poter usufruire del calore necessario in inverno e di aria condizionata in estate. Questo concetto è doveroso ribadire che è sbagliato; infatti, esistono delle case in legno prefabbricate che rientrano nel piano della bioedilizia, e che grazie ad opportuni e collaudati sistemi consentono di evitare l’uso di elettrodomestici specifici in inverno e in estate.

Le case bioclimatiche vengono infatti, realizzate con delle pareti esterne, che sono di diverso tipo come ad esempio con facciata ventilata, quella a cortina oppure retro-ventilata. Si tratta di particolari parti strutturali che sono dotate di uno strato esterno che serve a proteggere le case prefabbricate in legno da pioggia e vento in inverno, e dal caldo eccessivo in estate, grazie ad un’intercapedine con all’interno del materiale altamente isolante, come ad esempio lana di roccia, sughero o altre fibre manco a dirlo di legno.

Il sistema a facciata ventilata soddisfa in pieno i requisiti necessari per ottenere case ecologiche con i tradizionali canoni della bio-edilizia. Quelle a cortina sono invece le più diffuse poiché non ci sono imposizioni e normative specifiche, per cui sono tra i preferiti per la costruzione di case bioclimatiche.

I sistemi utilizzati per le facciate retro-ventilate consentono a case e ville ecologiche prefabbricate il top dal punto di vista dell’isolamento termico, e l’aria circola dietro la facciata.In tal modo grazie a queste pareti coibentate prefabbricate non si accumula umidità e nel contempo, si assicura alle strutture in legno un perfetto isolamento.

Le pareti coibentate prefabbricate esterne non servono quindi solo a donare un bell’aspetto ad una casa in legno, ma principalmente come protezione da caldo, freddo e pioggia, oltre che essere affidabili e stabili. Quando si utilizzano le facciate ventilate significa investire per ottenere il top dal punto di vista dell’ efficienza energetica, e quindi con un sostanziale risparmio sui costi della bolletta.

Se un cliente decide quindi d’investire in una costruzione di questi moduli abitativi in legno puntando tutto sull'efficienza energetica, può ben presto ammortizzare la spesa, grazie proprio ai ridotti consumi di energia elettrica, e agli isolamenti termici, che oltre ai suddetti vantaggi, ne offrono tanti altri come ad esempio: di personalizzarne l’estetica impostando il design preferito, e soprattutto sceglierle tra le varie tonalità di colori. Un altro vantaggio è sicuramente quello economico inteso come costi; infatti, con i contratti chiavi in mano è possibile ottenere delle strutture che sono talmente rifinite e complete di tutto, che richiedono soltanto di essere abitate! Il

costo case bioedilizia progettate e costruito seguendo dei canoni al top della bioarchitettura consentono inoltre un risparmio energetico certificato, superiore di oltre il 75%), un’impiantistica all'avanguardia,

degli isolamenti termici e acustici davvero unici per efficienza ed affidabilità, serramenti speciali con eliminazione di ogni tipo di campo elettromagnetico, oltre che finiture lussuose specie nel caso di vill bifamiliari, e sono anche predisposte per la posa di pannelli solari termici e fotovoltaici. I contratti chiavi in mano consentono quindi di ottenere appartamenti a uno o più piani, con zone abitative come ad esempio un soggiorno con angolo cottura con affaccio su un’ampia terrazza abitabile (9mq) molto comoda per ospitare un tavolo da 8 persone, e completamente coperta da tende da sole. Anche il reparto notte può essere composto da una camera matrimoniale, una camera singola e un bagno. Tra gli accessori inclusi nel prezzo troviamo in genere anche aria condizionata e un ampio garage. Il costo case bioedilizia quindi con una superficie abitabile di 70mq può oscillare tra i 148.000 e i 155.000 euro con la possibilità di ottenere ulteriori sconti, in base alle promozioni di ogni singola azienda. Le case prefabbricate in legno, sono dunque la soluzione ideale per chi è in cerca di un investimento sicuro e nel contempo di una casa che sia rispettosa dell’ambiente circostante e soprattutto della salute di chi vi abita. A questo punto dopo aver letto queste caratteristiche strutturali e conosciuto i prezzi nettamente vantaggiosi, le idee saranno sicuramente più chiare per decidere senza più esitazioni di fare questo importante passo della vita acquistando cioè una casa prefabbricata su misura !

#bioedilizia #ecosostenibile #caseecologiche

133 views