• Federico Naef

5 MOTIVI PER SCEGLIERE CASA RISPARMIO ENERGETICO


Gli edifici in legno sono da sempre presenti nella storia dell’edilizia, e negli ultimi vent’anni anche società e culture che si sono sempre affidate al laterocemento hanno iniziato ad affacciarsi e affidarsi al legno edilizia.

Nell’immaginario collettivo gli edifici in legno sono case leggere, che durano poco, soggette agli attacchi di agenti atmosferici, muffe, pericoli di incendio.. e chi più ne ha più ne metta. Non c’è nulla di più sbagliato. Il legno edilizia apporta numerosi benefici a chi decide di vivere in una delle tante tipologie di case prefabbricate su misura in legno.

Il legno è un materiale da costruzione ideale per realizzare abitazioni sicure, di lunga durata e che possano ottenere certificazioni energetiche da casa risparmio energetico e godere così di vantaggiosi sgravi fiscali e incentivi governativi.

Ecco nove buoni motivi per scegliere casa risparmio energetico.

  • Le case prefabbricate su misura in legno, se ben progettate, possono durare anche più di una casa convenzionale in muratura. Negli States, in Canada, Svizzera e Ticino le case prefabbricate in legno fanno parte della tradizione e ci sono numerosi esempi di strutture architettoniche e abitazioni in legno con più di un secolo di vita e che sono tutt’ora in uso. Generalmente il concetto di durabilità di un edificio è direttamente connesso al principio di manutenzione, che deve poter assicurare la naturale traspirabilità del materiale, aumentare la resistenza a eventuali pericoli dovuti all’umidità e prevenire la formazione di muffe e funghi.

  • L’impiego del legno nell’edilizia dà vita a costruzioni leggere, snelle, con pareti sottili e facilmente strutturabili, consentendo così al progettista di disporre di grande libertà progettuale. Design raffinato, o linee classiche e tradizionali, ampi spazi o razionalizzazione degli ambienti in metrature ristrette. Il legno fornisce soluzioni qualitativamente eccellenti e di gran gusto, accontentando anche la clientela più esigente.

  • Durata, stabilità, solidità. Queste sono le tre parole chiave dell’edilizia in legno. E non solo. Una casa prefabbricata in legno è più sicura anche in caso di incendio. Strano a dirsi ma è proprio così. Il legno infatti mantiene le proprie caratteristiche strutturali anche ad alte temperature, in quanto la sua autocombustione avviene a 300° C, mentre la deformazione dell'acciaio e il rischio di crolli in una struttura di cemento armato si hanno già a 200°C. Una casa in legno non collassa ma, al contrario, mantiene inalterata struttura e portata per un tempo garantito.

  • Tempi di costruzione, montaggio e consegna ridotti rispetto alle abitazioni convenzionali in calcestruzzo, a prescindere dal mese di realizzazione. Ovviamente i tempi di costruzione di una casa in legno variano a seconda della tipologia e della complessità del progetto, e anche dalle dimensioni, ma sono comunque molto più rapidi di una casa in mattoni.

  • Chi pensa che tagliare gli alberi per costruire delle case danneggi l’ambiente si sbaglia di grosso, è infatti il miglior modo per rispettare la natura. Il legno è un materiale ecologico e naturale, infatti al contrario si quasi tutti i materiali tradizionali dell’edilizia che necessitano grandi quantità di energia per essere prodotti, il legno è una delle materie prime meglio rinnovabile sul pianeta, non richiede energia per la essere prodotta, ma solo acqua e sole per crescere. Il legno è un ottimo isolante e le sue caratteristiche specifiche permettono di trattenere e rilasciare il calore, significa che una casa in legno include tra i suoi vantaggi un

dal 15% al 35-40% rispetto una casa in muratura, con vantaggi sia per l’ambiente che non subirà eccessive emissioni di CO2 o sprechi di risorse non rinnovabili che per l’uomo che grazie al notevole risparmio energetico risparmierà sulla bolletta di luce&gas.

#risparmioenergetico #caseinlegno #caseprefabbricateticino #caseprefabbricatesvizzera #ticino #svizzera #caseecologiche #ecosostenibile

15 views