• Federico Naef

ISOLAMENTO ACUSTICO


Uno degli aspetti da considerare con più attenzione nella costruzione di un edificio prefabbricato è l’insieme degli accorgimenti da adottare per ottenere un livello efficiente di isolamento termo-acustico, migliorando quindi il confort abitativo dello stesso edificio prefabbricato.

L’isolamento acustico noto anche come fono isolamento degli edifici prefabbricati è senza dubbio essenziale e deve impiegare quei materiali che riescono effettivamente a limitare la diffusione del suono, ostacolare la trasmissione di energia sonora fra due ambienti degli edifici prefabbricati tramite soluzioni di interposizione di barriere di massa, ottimizzando anche i costi case legno sia di gestione energetica che mantenimento per le attività giornaliere.

Attenuare o addirittura eliminare del tutto i rumori attraverso la loro dissipazione e ottimizzare i costi case legno. Infatti il costo costruzione casa sia in termini di costruzione che di mantenimento energetico è largamente dipendente dai materiali utilizzato. Significa che a volte un più alto costo di costruzione casa implicherà futuri risparmi a dir poco notevoli e vantaggiosi per il portafogli.

Parlare di materiali fonoisolanti o fonoassorbenti non ha molto significato, ma ha invece senso individuare le migliori strutture ad elevato potere fonoisolante. I materiali fonoisolanti sono classificati in base alla specifica natura degli stessi e del modo in cui vengono impiegati:

Classificazione in base alla loro specifica natura

  • naturali, impiegati allo stato in cui si trovano in natura;

  • artificiali, ricavati dalla lavorazione di sostanze biodegradabili;

  • sintetici, non esistono in natura e sono prodotti per sintesi.

Classificazione in base all’impiego

  • portanti, hanno una funzione statica e formano lo scheletro della struttura (legno, pietra e laterizio);

  • leganti, mantengono unite le varie parti (calce, gesso e cemento);

  • accessori, si utilizzano per ragioni estetiche o funzionali (ad esempio il sughero).

Ragionare in termini di requisiti e prestazioni ci permette di non sottovalutare alcun aspetto legato al benessere degli spazi da progettare. Questo modo di operare vale ancor di più se si sceglie di sfruttare le proprietà dei materiali naturali, come legno, argilla espansa, fibra di vetro, canapa, lino e juta, pomice e lana. Ed ecco che quindi il costo casa legno è complessivamente ribassato se consideriamo l’utilizzo di materiali ad alta resa isolante, perché forniranno prestazioni energetiche vantaggiose e realmente efficienti, producendo notevoli risparmi sul totale costo casa legno.

#casaprefabbricata #caseprefabbricate #caseinlegno #prezzicaseprefabbricate

0 views