• Federico Naef

ENERGIA GRIGIA, ENERGIA NASCOSTA


Energia grigia, energia virtuale, energia congelata, energia nascosta.

L’energia grigia è l’energia che occorre per estrarre, produrre, trasportare al luogo di utilizzo e successivamente smaltire l’oggetto, il materiale o la costruzione oppure per fornire un servizio.

Il termine inglese, embodied Energy, riesce a tracciare ancora meglio l’idea della somma degli input energetici impiegati dal momento dell’estrazione della materia prima da cui deriva un oggetto fino al suo smaltimento o riciclo a fine vita.

Le costruzioni prefabbricati includono anche il concetto fondamentale di energia nascosta, spesso ignorato dai più. Le costruzioni prefabbricati in fondo comprendono non solo le fasi di realizzazione e posa delle strutture abitative, ma anche tutte quelle fasi di trasporto, tempi morti e smaltimento dei rifiuti che ovviamente andranno ad influire tanto sulle abitazioni in legno prezzi quanto sulle strutture vere e proprie delle case in legno modelli. Le abitazioni in legno prezzi che includono più o meno tacitamente anche questo aspetto dell’impiego di energia, conteggiando anche le risorse energetiche sfruttate per consegnare case in legno modelli, sia per il trasporto dei singoli elementi che per la fabbricazione delle varie componenti.

Casette in legno abitabili, una soluzione ad alto rendimento energetico in tutte le sue fasi di produzione e consegna. Le casette in legno abitabili sono infatti soluzioni abitative da inquadrarsi nelle politiche green di salvaguardia ambientale e del patrimonio energetico mondiale.

Abitazioni in legno prefabbricate prezzi dalla A alla Z. Per capire esattamente cosa c’è dietro alle abitazioni in legno prefabbricate prezzi, occorre avere una visione completa dell’intero processo produttivo e di consegna.

Con il termine energia grigia si indica solitamente una metodologia atta a valutare l’ammontare totale dell’energia utilizzata nel corso dell’intera vita del prodotto: estrazione delle materie prime, trasporto, trasformazione, montaggio, installazione, come pure la demolizione e lo smaltimento. . Tale concetto è essenziale per la corretta valutazione degli impatti ambientali di un determinato prodotto abitativo e costituisce il concetto base per la valutazione in termini di campo energetico.

La quantità di energia grigia può essere valutata e calcolata in vari differenti modalità, alcune si basano sulla quantità di petrolio che è necessario consumare, altre sulla quantità di luce solare utilizzata nei processi ecologici.

Gli standard di valutazione sono principalmente due:

  • il Code for Sustainable Homes UK

  • il LEED (Leadership in Energy and Environmental Design) USA

E’ un concetto nuovo, su cui non si è ancora arrivati ad un vero e proprio un accordo. Alcuni ragionano in termini di MJ/Kg oppure di tCO2.

Ad ogni modo hanno i materiali sintetici di origine petrolchimica energia grigia più alta. La comunità internazionale non è ancora arrivata ad un consenso internazionale sull’appropriatezza delle griglie di dati e delle metodologie di calcolo e tale difficoltà può portare ad un’ampia e dannosa variazione nella valutazione dell’energia grigia di ogni tipo di materiale. Senza una stima e una dichiarazione del margine di errore di una stima dell’energia grigia, è difficile calibrare l‘indice di sostenibilità e il valore specifico e teorico del materiale in questione, sia dal punto di vista del processo vero o proprio o sotto forma di unicità di servizio.

#prezzicaseprefabbricate #caseinlegno #caseprefabbricate #casaprefabbricata

0 views