• Federico Naef

DOVE COLLOCARE IL LOCALE TERMICO NELLE CASE PREFABBRICATE


Il riscaldamento delle case moderne in legno è generalmente affidato a soluzioni di riscaldamento a pavimento alimentate dalla tradizionale caldaia o da pompe di calore.

Generalmente vale la regola del rapporto inversamente proporzionale tra costo di installazione e consumo energetico, secondo cui ad un basso costo di installazione corrisponde ad un elevato consumo, generando così invece una pessima prestazione energetica. Questo tipo di problema può essere in parte attenuato dal basso fabbisogno energetico delle case moderne prefabbricate, soprattutto se in legno (il che sottintende comunque un eccellente livello di isolamento termico) e dall’eventuale presenza di pannelli solari fotovoltaici.

Le dimensioni del locale termico, dove custodire l’impianto di riscaldamento, sono ovviamente connesse all’impianto stesso e alla sua grandezza.

Il limitato fabbisogno energetico delle case prefabbricate moderne consente un ridimensionamento dei sistemi impiantistici, che vengono spesso utilizzati solo nei momenti di massimo freddo o caldo, i cosiddetti picchi termici estivi e invernali.

Il tema è abbastanza controverso, con opinioni contrastanti tra chi si trova a suo agio con una semplice stufa nel periodo più freddo dell’anno e un ventilatore meccanico a basso voltaggio in estate, e chi invece ha installato vere e proprie centrali in casa. La soluzione ideale sarebbe realizzare un locale termico interrato, comodo, salva spazio e aerato. Tuttavia non sempre è possibile realizzarlo e occorre quindi orientarsi verso altre soluzioni, come la collocazione all’interno della sagoma fuori terra dell’edificio, preferibilmente in collegamento all’alloggio e ben coibentato.

Se possibile, bisognerebbe collocarlo al pian terreno e orientato verso nord.

Solitamente si preferisce limitare alcune funzioni, lasciando comunque aperte le predisposizioni, sia in un ottica di risparmio che in vista delle procedure per ottenere incentivi fiscali concessi per la ristrutturazione energetica delle strutture abitative.

Le costruzioni case prefabbricate non sono tutte uguali, e ovviamente ogni progetto deve essere considerato a sé, e questo vale anche per la collocazione del locale termico.

La costruzione case in legno prefabbricate prevede infatti una serie di dettagli fondamentali da sviluppare unicamente dopo essere venuti a conoscenza delle esigenze spaziali e funzionali del cliente, nonché del suo budget.

#caseinlegno #casemoderne #caseprefabbricate #risparmioenergetico

33 views