• Federico Naef

LA BLOCKHAUS


Le case in legno blockhaus utilizzano uno tra i più antichi sistemi costruttivi del mondo e sono un importante capitolo ancora in corso della storia delle costruzioni in legno. Gli elementi ad incastro, pre-tagliati mediante moderni centri taglio a controllo numerico, permettono la realizzazione di case ed edifici pubblici con il legno delle pareti in vista e includendo ottimizzazioni notevoli nelle prestazioni energetiche.

Il sistema blockhaus rappresenta il sistema costruttivo tradizionale tipico dei paesi nordici per la realizzazione di strutture abitative. Anche le case in legno austria sono in numero sempre maggiore, e così anche nel resto d’Europa.

I produttori case in legno propongono interessanti soluzioni abitative realizzate tramite il metodo della sovrapposizione di tronchi di legno massiccio squadrati. Il legno segue la concezione a pareti continue tipico della muratura convenzionale.

Tale sistema è spesso utilizzato nella realizzazione di abitazioni di campagna o in piccoli centri montani, ma si sta rapidamente diffondendo anche nella realizzazione di case in centri urbani veri e propri.

Le case in legno blockhaus possono essere case in legno lamellare e si distinguono per la loro stabilità, resistenza e eccellente coibentazione e isolamento termo-acustico. La struttura delle case legno lamellare che segue il sistema blockhaus (dal tedesco: costruzione a blocchi), è il più antico metodo di costruzione con il legno.

I produttori case in legno con sistema blockhaus realizzano la parete blockhaus sovrapponendo travi bisellate in legno lamellare o massello, in base alle specifiche del progetto, servondosi di un sistema a doppio incastro maschio/femmina.

Le travi sono agganciate le une alle altre tramite sistemi di incastri reciproci.

La struttura delle pareti ad incastro offre un’efficiente stabilità strutturale, autoportante e autoreferenziale. Le travi sono sovrapposte orizzontalmente e danno così luogo alle pareti.

Negli angoli sono poi successivamente intagliate ed incastrate. Lungo tutta la linea di contatto tra le travi viene fresato un incastro maschio/femmina, ottimizzando così la stabilità complessiva. Le travi delle pareti hanno una duplice funzione, sono elementi portanti e di chiusura. Non sono utilizzati viti o chiodi, ma cavicchi di legno duro.

La blockhaus è un sistema razionale e semplice, e riduce notevolmente i tempi di costruzione delle strutture e offre eccellenti record di isolamento termo-acustico, solidità, durabilità e modularità delle singole strutture abitative.

Con il sistema blockhaus si possono erigere edifici alti anche 4-5 piani.

I muri massicci in legno hanno ottimi valori di coibentazione e di accumulo energetico, rendendo tale sistema costruttivo la soluzione perfetta in climi molto freddi e nelle zone climatiche con le temperature più elevate.

In Germania, Norvegia, Svezia, Finlandia, Svizzera e Ticino sono ormai una realtà consolidata e generalmente accettata, anche le case in legno Austria sono senza dubbio una realtà diffusa ed efficiente.

Le case in legno blockhaus, riassumendo, garantiscono questi punti fondamentali:

  • Hanno rapidi tempi di costruzione

  • Sono antisismiche

  • Consentono un ottimo isolamento termo-acustico

  • Il legno è un materiale che consente un alto livello di salubrità

I moderni processi di fabbricazione hanno consentito lo sviluppo di nuove tecnologie costruttive, definendo il moderno sistema costruttivo Blockhaus e soddisfando le esigenze personali e strumentali del panorama complesso e variegato dell’architettura contemporanea, in un crescendo di consapevolezza eco-friendly e cura per i dettagli, sia nelle forme del design che nell’efficienza.

#caseinlegno #casemoderne #svizzera #ticino

0 views