• Federico Naef

LE SEI REGOLE PER ILLUMINARE LA TUA CUCINA CON SUCCESSO


Anche la più efficiente delle case eco ha bisogno di una buona illuminazione, soprattutto nelle zone che si sfruttano di più nella caotica vita di ogni giorno.

La Cucina è l’ambiente dove generalmente si passa più tempo: in cucina spesso si pranza, si prende un caffè con le amiche, si beve una birra al volo mentre si attende che la cena sia pronta, si legge un giornale prima di uscire per andare in ufficio, si segue una telenovela o un telefilm mentre si lavano i piatti…

La cucina è una stanza che vive e che ospita numerose attività, spesso molto diverse tra di loro e che, quindi, hanno bisogno di diverse modalità di illuminazione. Le case su misura sono tali anche nella giusta e funzionale sistemazione dell’illuminazione, che deve in primo luogo favorire e agevolare gli abitanti della casa e anche dare un tocco di stile in più agli ambienti in cui si vive.

Nelle case legno l’illuminazione conta moltissimo, soprattutto se gli interni di case in legno sono realizzati con pannelli di legno a vista. Il legno infatti è un materiale che assorbe molta luce, e a seconda della qualità ne restituisce di meno rispetto ad una parete liscia di cartongesso.

Negli interni case in legno occorre fare attenzione anche ai colori, un legno chiaro ovviamente riflette più luce rispetto ad uno naturalmente più scuro.

Scegliere con cura le fonti di luce, tenendo bene in considerazione gli spazi a disposizione e i mobili della propria cucina è fondamentale: ecco quindi un decalogo di facili regole da seguire per non sbagliare!

  • NO ZONE D’OMBRA. La scelta ideale per illuminare la tua cucina in modo funzionale e, anche, esteticamente vincente, sono luci orientabili, in linea con i pensili del mobilio. Quindi largo spazio a faretti orientabili e lampade a filo con possibilità di orientamento, che doneranno, tra l’altro, alla tua cucina un tocco irrinunciabile di design e gusto.

  • SEGUI IL PERIMETRO. La maggior parte delle cucine è formata da piani di lavoro a parete, in tutti questi casi è consigliabile optare per faretti e spot orientabili da sistemare lungo il perimetro dell’area dove è collocato il piano di lavoro: illuminazione eccellente nei punti giusti e un effetto visivo di fine design.

  • SFRUTTA I PENSILI. Istallare qui i faretti è un’ottima soluzione salva-spazio che creerà un’atmosfera intima e strutturerà un’illuminazione ad hoc per la vostra cucina. L’ideale è utilizzare faretti led alogeni, che non surriscalderanno i vostri mobili, evitando così di danneggiarli. I faretti disposti sotto i pensili saranno anche un’ottima luce aggiuntiva a quella del lampadario principale.

  • CUCINE SPAZIOSE DA VANTARE? No problem. Se le vostre cucine hanno a disposizione larghi spazi da valorizzare, andate sul sicuro optando per applique alogene: una scelta di stile e design per un’illuminazione che valorizza la vostra cucina.

  • GIOCARE CON I RIFLESSI PER ALLARGARE LA CUCINA. Puntare i faretti orientabili contro la parete o i pensili creerà un utilissimo gioco di riflessi che ‘allargherà’ le dimensioni della cucina.

  • ILLUMINA LA PENISOLA O IL TAVOLO. Il tavolo, o la penisola, deve essere illuminata direttamente con una lampada diretta che dal soffitto illumina la superficie del piano. Un’interessante opzione di illuminazione di design è la scelta di una serie di lampade in linea che illuminino il tavolo: scelta di tendenza e che creerà un’atmosfera unica durante le vostre cene.

Tenere in considerazione gli spazi a propria disposizione e la tipologia di arredamento è essenziale: l’illuminazione delle vostre cucine deve seguire canoni funzionali, ma anche estetici. Una cucina in stile classico non verrà certo valorizzata dalla scelta di lampade moderne o applique troppo futuriste. Colore e linea devono seguire un andamento uniforme, in modo da non dare l’idea di un miscuglio incoerente di oggetti.

E per le vostre case eco non dimenticate di scegliere soluzioni di illuminazioni ecosostenibili: quindi sì a lampadine a risparmio energetico e a finestre orientate correttamente.

La cucina è forse il luogo più importante di tutta la casa, dove vivete e vivrete alcuni tra i momenti più belli e indimenticabili, illuminate bene i vostri ricordi!

#caseecologiche #caseinlegno #caseprefabbricate

35 views