• Federico Naef

CASACLIMA: SCEGLI UNA SOLUZIONE GREEN, E’ PER SEMPRE


Casaclima è un’etichetta di certificazione energetica per gli edifici, direttamente correlata alla Direttiva Cee 2002/91/Ce del 2002.

La paternità dell’associazione va a Norbert Lantschner, ex direttore dell'Ufficio "Aria e Rumore", del Dipartimento all'Urbanistica, Ambiente ed Energia della Provincia Autonoma di Bolzano.

Casaclima è attivissima nel Nord Italia, in Germania, Austria e Svizzera. Molte strutture pubbliche e tantissimi privati si rivolti all’associazione per certificare le proprie strutture.

In particolare la Provincia Autonoma di Bolzano (Italia) con il DPGP 29/09/2004, nr. 34 ha decretato che tutte le nuove costruzioni a partire dal 12 gennaio 2005 nei territori di competenza della Provincia devono aderire agli eco canoni della classe energetica C del protocollo Climacasa. Dal 2011 molti comuni si sono autoimposti la classe energetica B come requisito minimo per il rilascio delle licenze edilizie.

Le certificazioni Casaclima si fondano su tre punti fondamentali:

  • Efficienza dell’involucro. Il progetto deve minimizzare gli sprechi energetici, limitare al minimo la dispersione termica.

  • Efficienza complessiva. Qualità del progetto nel suo insieme: dall’involucro, ai materiali utilizzati e alle tecnologie con cui sono definite le strutture impiantistiche.

  • Sostenibilità ambientale. Ridurre al minimo l’impatto sugli ecosistemi che circondano l’edificio in costruzione sia nella fase di cantiere che dopo la consegna.

Le agenzie ufficialmente riconosciute da Casaclima offrono interessanti corsi di aggiornamento per artigiani e costruttori dove sono dettagliatamente illustrate le più moderne tecniche di bioedilizia, carpenteria ecosostenibile, eco falegnameria , gli “studenti” vengono inoltre iniziati all’uso di materiali ecosostenibili (il legno tra tanti) e alle tecniche per costruire una casa efficiente dal punto di vista energetico.

La casa efficiente per eccellenza è il modello passive house. La casa passiva, passivhaus, the passive house. Si tratta di una struttura che sopperisce al suo fabbisogno energetico per attività di riscaldamento e raffreddamento tramite metodologie passive. La passive house provvede al mantenimento della temperatura ideale per i suoi abitanti senza dispendio energetico (o utilizzandone il minimo indispensabile). La casa passiva ha il fine ultimo del pareggio energetico di bilancio e per raggiungere tale obiettivo si avvale di flussi di aria calda e fredda provenienti dall’esterno o di congegni non convenzionali quali pannelli termici, fotovoltaici e solari. Ovviamente il caldo e il freddo non sono sempre disponibili al momento giusto nel corso delle quattro stagioni, ecco perché la passive house si avvale di un sistema di masse di accumulo termico, cioè la struttura abitativa è costruita con materiali aventi elevate capacità termiche. L’effetto migliore lo si ottiene con i materiali cosiddetti pesanti, come pietra, calcestruzzo, laterizio o materiali relativamente nuovi come il PCM-phase, o anche grandi serbatoi di acqua. Per funzionare nel modo ottimale questi materiali devono essere inseriti internamente in modo da svolgere la funzione di accumulo e rilascio di aria calda e fresca. Alcuni costruttori interpongono tra i materiali termici strati di materiali altamente conduttivi. Per seguire questo principio, gli edifici costruiti con materiali “leggeri” vengono applicate contropareti di argilla o rivestimenti parietali composti da lastre di materiali a cambiamento di fase per ottimizzare le capacità termiche della struttura.

Anche le case prefabricate si prestano decisamente alla progettazione secondo gli eco canoni dettati dalla bioedilizia. Essere tra i fieri abitanti di case prefabbricate ha molti aspetti vantaggiosi, tra cui:

  • Niente Umidità Infatti i materiali utilizzati sono perfettamente asciutti.

  • Niente infiltrazioni di gas radon. I materiali utilizzati non permettono la trasmissione di questo gas velenoso dal terreno agli interni dell’abitazione.

  • Niente formaldeide I legnami utilizzati e i vari trattamenti di protezione e i collanti, e anche le vernici utilizzate sono naturali al 100% e privi di agenti tossici.

  • Strutture Antisismiche La struttura è collaudata per rischi tellurici. Inoltre il legno è per natura elastico, caratteristica che lo rende ottimamente antisismico.

  • Niente scariche elettrostatiche Il legno idoneamente trattato contro fuoco, acqua e parassiti, non trasmette le onde elettromagnetiche prodotte dagli elettrodomestici di casa, al contrario di quanto accade nelle strutture convenzionali.

  • Ottimo isolamento termico e acustico I materiali e gli opportuni trattamenti a cui sono sottoposti isolano perfettamente la struttura abitativa.

Case Prefabbricate Ticino. Habita propone interessanti soluzione di case prefabbricate Ticino. I progetti sono realizzati dai migliori architetti del panorama edilizio europeo e consentono la certificazione energetica casaclima e minergie.

Case prefabbricate prezzi chiavi in mano, soluzioni per tutte le tasche e per tutti i gusti. In ogni caso, sia che scegliate temi classici o prodotti di alto design moderno, avrete una casa prefabbricata su misura, unica e che risponde perfettamente alle vostre esigenze.

Case prefabbricate prezzi chiavi in mano. I costi di costruzione si ripagano da soli: scegliere di abitare in una casa efficiente dal punto di vista delle risorse energetiche significa scegliere di vedere la propria bolletta ridotta fino al 45%. E in più si vivrà in una struttura naturale e sana. C’è ancora da pensarci?

#caseprefabbricate #caseprefabbricateticino #prezzicaseprefabbricate

0 views