• Federico Naef

CASE ECOLOGICHE: UNA SCELTA DI CLASSE


L’attività edile è sicuramente una delle attività umane che implica un fortissimo impatto ambientale. La bioedilizia e la bioarchitettura nascono proprio per coniugare la necessità abitativa dell’essere umano al minor impatto possibile sull’ambiente, coniugando il desiderio di comfort alle politiche eco-friendly.

La casa ecologica è proprio questo: una casa energeticamente efficiente, strutturalmente non devastante per l’ambiente e confortevole e vantaggiosa per i suoi abitanti umani, ovviamente senza rinunciare alle scelte di gran design nelle rifiniture e nelle forme, sia per gli esterni che per gli interni.

L’elevazione reciprocamente conveniente della relazione tra l’edificio e il contesto ambientale.

Secondo gli eco canoni previsti, le case ecologiche presentano la possibilità di concepire l’intero sistema costruttivo come un progetto a impatto zero, scegliendo materiali naturali (riciclati o riciclabili) o prestando attenzione alla scelta di materiali a chilometro zero o leggeri, in modo da abbassare i costi di trasporto e il consumo di carburanti fossili. Anche in fase di posa, grazie a piccoli e facili accorgimenti si può ridurre gli sprechi di risorse e diminuire l’inquinamento ambientale. La casa ecologica è progettata specificatamente per il sito in cui dovrà essere costruita e grazie a tecnologie innovative ha l’unico scopo di garantire la salute e il comfort dei suoi ospiti.

La casa ecologica, in particolar modo la casa di legno, razionalizza i consumi e riduce al minimo indispensabile l’utilizzo delle fonti energetiche grazie all’eccellente isolamento termico. Tecniche costruttive all’avanguardia riescono a mantenere la temperatura ideale negli ambienti interni all’interno dell’edificio, limitando così l’uso di termosifoni, stufe e condizionatori d’aria.

I bio canoni di costruzione prevedono inoltre l’uso principale di fonti di energia rinnovabile, largo spazio quindi pannelli solari termici, pannelli fotovoltaici e tecnologia geotermica. Inoltre la bioedilizia sottolinea l’importanza di progettare edifici che includano sistemi ecologici di riutilizzo dell’acqua (ad esempio metodi di raccolta dell’acqua piovana).

Case in legno prezzi: sicuramente gli accorgimenti per costruire in accordo agli eco canoni comporta spese che possono non essere comprese dai più. E qualora il solo, importantissimo tema della salvaguardia dell’ambiente non basti ecco cinque grandi motivi per prediligere una casa ecologica.

  • Le spese che affrontate si ripagheranno da sole nel giro di 5 anni grazie alle bollette dimezzate delle forniture energetiche.

  • Se scegliete una casa di legno avrete una casa altamente antisismica, molto di più di molte altre tipologie di case convenzionali.

  • Il legno brucia molto lentamente ed è meno infiammabile rispetto a molti altri materiali non ignifughi usati nell’edilizia tradizionale.

  • Sussidi dei Cantoni e del Governo Svizzero. Il Governo promuove e finanzia molte attività legate alla bioedilizia.

  • Avrete la vostra casa ecologica chiavi in mani in soli 3-4 mesi.

Considerando questi fattori, e gli aiuti governativi concernenti le bio case, le spese per le case prefabbricate Svizzera prezzi sono largamente sostenibili, soprattutto in virtù del fatto che la casa ecologica tende ad acquisire valore anno dopo anno.

Case prefabbricate Svizzera prezzi: secondo un sondaggio del Centro Ecologia UE il 90% di chi ha acquistato una casa prefabbricata non si è pentito della scelta e, al contrario, è soddisfatto delle prestazioni della sua casa ecologica.

#caseinlegno #prezzicaseprefabbricate #caseprefabbricate #caseprefabbricatesvizzera

0 views